Home Su Commenti Notizie Link Ricerca Comunicazioni
 Festa nell'eremo ricordando don Quintino
Precedente Home Su Successiva

 

Festa nell’eremo ricordando don Quintino 

Verghereto – oggi alle 18 gemellaggio con Melissano

 Oggi ricorre la tradizionale festa di Sant’Alberico che viene celebrata ogni anno nell’omonimo eremo incastonato sulle pendici del massiccio del Fumaiolo tra Balze e Capanne di Verghereto. Una festa religiosa antichissima che quest’anno va in connubio con il gemellaggio tra il comune di Verghereto e di Melissano (Lecce) che ha dato i natali a don Quintino Sicuro, eremita a Sant’Alberico dal 1954 al dicembre del 1968, quando fu stroncato da morte improvvisa sul Fumaiolo innevato.

Dal 1968 al 2006 l’eremo di S. Alberico è stato retto da Fra Vincenzo Minutello scomparso nel febbraio dell’anno scorso. Dall’aprile del 2006 eremita di S. Alberico è il riminese Fra Michele Falzone. Il 6 novembre 2006 presso l’eremo si è svolta la seduta del Consiglio Comunale di Verghereto per la dichiarazione ufficiale della volontà di gemellaggio con il comune di Melissano. Questo comune ha effettuato la cerimonia per il gemellaggio nel maggio scorso. Da parte sua Verghereto terrà la cerimonia di gemellaggio oggi alle 18 con l’accoglienza della delegazione di Melissano cui seguirà l’incontro in Consiglio Comunale, poi la cerimonia per rendere onore ai Caduti di tutte le guerre e alle 19 in piazza San Michele e nella chiesa parrocchiale il canto del Te Deum.

Tornando alla festa di oggi che si terrà all’eremo di S. Alberico, da ricordare tra le funzioni religiose alle 11 la santa messa concelebrata dal vescovo diocesano monsignor Antonio Lanfranchi e dai sacerdoti dell’Alto Savio.

                                                                                                                      gi. mo

(tratto da “Il Resto del Carlino” – Valle del Savio – del 29 agosto 2007)