Home Su Commenti Notizie Link Ricerca Comunicazioni
 Incontro tra Associazione e Azione Cattolica Ragazzi
Precedente Home Su Successiva

 

Incontro  
Associazione “Amici di don Quintino Sicuro” e Azione Cattolica Ragazzi di Melissano

14 aprile 2012

 
Incontro con Educatori A.C.R e gruppi di ragazze/i del I° e II° anno dell’Azione Cattolica “Don Quintino Sicuro” di Melissano.

   
Si presenta ai ragazzi la figura dell’Eremita-Sacerdote. 
Per l’Associazione “Amici di Don Quintino Sicuro” sono presenti: Massimo Rimo (presidente) e Francesca Manco (segretaria)

   
S’illustrano alcune tappe della vita di don Quintino. Si consegna la preghiera per la sua Beatificazione.  
I ragazzi e le loro famiglie vengono invitati a  visitare la sede dell’ Associazione dove si trovano il Museo, la Biblioteca e alcune Testimonianze conservate.

 
S’illustrano ai partecipanti alcuni “segni” caratteristici dell’Associazione come la sciarpa di colore giallo (il simbolo della Guardia di Finanza nella quale don Quintino ha prestato servizio),  il calendario dell’anno 2012, una foto dell’eremo di Sant’Alberico

    
All’incontro hanno partecipato con grande attenzione e vivo interesse circa 80 ragazzi e ragazze guidati dai loro Educatori

   
Una domanda ricorrente dei ragazzi è stata: “
CHE COSA FA L’ASSOCIAZIONE AMICI DON QUINTINO DI MELISSANO”?

   
La risposta è stata che
L’Associazione ha il compito di tenere vivo il ricordo del nostro concittadino e diffonderne la conoscenza attraverso ogni mezzo. 
Tra le iniziative dell’ Associazione si ricordano:
La celebrazione della Santa Messa (in occasione della ricorrenza della nascita e della morte di Don Quintino Sicuro),
Redazione del foglio “Verso l’Eremo”,
Calendario Annuale, 
Premio Bontà,
Manifestazione “Melissano per don Quintino”, 
Pellegrinaggio all’Eremo di Sant’ Alberico, Montegallo e nei luoghi in cui don Quintino è vissuto.

PRINCIPALI ATTIVITA’ dell’Associazione  “Amici  Don  Quintino  Sicuro” 

      Incontri “quotidiani spontanei” tra Soci e Amici.
 
   
Colloqui d’approfondimento dell’insegnamento e delle testimonianze di don Quintino Sicuro.
     
Apertura della “Biblioteca Quintiniana” a disposizione gratuita di chiunque ne abbia esigenza.  
     
Visita del “Museo Quintiniano”.
     
Laboratorio di “antichi mestieri”, quali ricamo, uncinetto, chiaccherino, decoupage, pasta fresca, ecc.
     
In collaborazione con la Commissione della Terza Età viene programmato e sviluppato il progetto denominato “adottiamo un nonno”.
     
Laboratorio musicale