Home Su Commenti Notizie Link Ricerca Comunicazioni
 Monte Carpegna
Precedente Home Su Successiva

 

Eremo della Madonna del Faggio

      L'Eremo della Madonna del Faggio, costruito nel XII secolo dalla popolazione locale come segno di devozione alla Madonna, è posto vicino alla vetta del Monte Carpegna, a 1415 metri di altitudine, nel comune di Montecopiolo (PS).

    La leggenda narra che un giorno, tra i pascoli del Monte Carpegna, due pastorelli furono aiutati dall'intervento miracoloso della Vergine.

    Dopo l'apparizione, l'immagine della Madonna, trovata appesa ad un faggio, fu portata in paese, situato più a valle, per essere da tutti onorata.

    Miracolosamente, però, il giorno dopo l'immagine fu trovata nuovamente sul faggio da dove era stata rimossa.

    Su posto fu eretto un Santuario dedicato al culto della Vergine che da allora è la Vergine del Faggio. Al suo interno è conservata una statua lignea, in faggio, di notevole pregio artistico, raffigurante la Madonna.

    Nel corso dei secoli il Santuario ha subito modifiche e lavori di ampliamento, come la costruzione del campanile e negli anni del 1950 la ristrutturazione dei vecchi locali con la costruzione del porticato che unisce l'ingresso della chiesa a quello dell'Eremo.

    L'eremita Quintino Sicuro, in questo Eremo, ebbe una breve permanenza (giugno 1954) perchè l'ospizio era già occupato da un custode.

    A perenne ricordo del passaggio da questo luogo del Servo di Dio, le Associazioni "Amici di don Quintino" di Melissano, Sarsina e Montegallo hanno deposto una lapide in marmo recante la seguente epigrafe: “Questo Santuario fu impreziosito per qualche tempo nell’anno 1954 dalla presenza e dalla preghiera del Servo di Dio Quintino Sicuro. Divenne poi sacerdote ed eremita a San Alberico di Verghereto alle falde del Fumaiolo. Mentre la Chiesa pone in luce la testimonianza di Lui gli amici che ne hanno ammirato le virtù qui sono saliti a pregare in fiducioso pellegrinaggio da Melissano di Puglia da Montegallo (AP) da Sarsina (FC) e da altri luoghi che lo videro pellegrino assetato in ricerca di Dio.

Santuario B. Vergine del Faggio – Eremo di Monte Carpegna - 31 Agosto 2003”.

Eremo Monte Carpegna

Statua lignea della Vergine

Lapide apposta sulla facciata dell'Eremo

27 agosto 2005 - lapide marmorea con le due foto in ceramica apposte dall'amico del Servo di Dio sig. Battista Magalotti da Montecopiolo.

 

27 agosto 2005 - interno chiesetta dell'eremo

27 agosto 2005 - amici di don Quintino in pellegrinaggio al Santuario della Madonna del Lambro

Ultimo aggiornamento: 16-11-07