Home Su Commenti Notizie Link Ricerca Comunicazioni
 Nuovo Postulatore
Precedente Home Su Successiva

 

Il Vescovo di Cesena-Sarsina Mons. Antonio Lanfranchi ha nominato il nuovo Postulatore per la Causa di Beatificazione e Canonizzazione del Servo di Dio Quintino Sicuro nella persona del Rev. P. Paolino Rossi o.f.m. capp., in sostituzione del Rev. Rolando Zera che ha lasciato l'ufficio.

Si riporta il relativo decreto.

(traduzione)
ANTONIO
LANFRANCHI
VESCOVO DI CESENA – SARSINA

 Prot. 8/05/DB

                                                                       Rev.mo Sig.  Paolino Rossi o.f.m. capp.

             Con animo consapevole stabiliamo che debbano essere curate e promosse le cause di beatificazione e Canonizzazione dei Servi di Dio, che alla nostra Chiesa di Cesena – Sarsina sono state affidate dalla misericordiosa provvidenza del Signore, tesoro della fede e luminosissimi esempi di santità.

             Pertanto, essendo al momento necessario che, per la Causa del Servo di Dio QUINTINO SICURO (1920 – 1968), sacerdote ed eremita, sostituire un nuovo Postulatore al posto del Rev.mo Sig. Rolando Zera, che da poco ha lasciato l’ufficio, te

REV.MO P. PAOLINO ROSSI

 a questo ufficio proponiamo, ringraziandoti assai perché, pur gravato da tante incombenze, specialmente in Curia Romana, hai accettato anche altro.

             Conosciamo in verità che tu sei esperto per eccellenza di dottrina e per specifica competenza e perciò siamo sicuri che condurrai ad esito felice la Causa a lode di Dio e a beneficio di questa Chiesa.

            Perché a tanto impegno sia propizia la grazia di Dio, ti assicuriamo assidue preghiere e suppliche.

 Cesena 20 gennaio 2005
Festa di S. Mauro, Vescovo di Cesena

                                                                                              + Antonio Lanfranchi

Il Postulatore P. Paolino Rossi ha riconfermato quale Vice-Postulatore il Rev. don Ezio Ostolani.
Si riporta il relativo decreto

(traduzione)
POSTULATORE PAOLINO ROSSI

 P.N. 1492

Cesena – Sarsina
Della Beatificazione e Canonizzazione
del Servo di Dio

QUINTINO SICURO
Sacerdote diocesano ed eremita
(Melissano 29-V-1920  + Monte Fumaiolo 26-XII-1968)

             Al Rev.mo Signore Ezio OSTOLANI

         Dovendosi approfondire nella Curia diocesana di Cesena – Sarsina la Causa di Beatificazione e Canonizzazione del Servo di Dio Quintino Sicuro, Sacerdote diocesano, eremita, e siccome noi, trattenuti in città per altri impegni, non siamo in grado di gestire lì l’impegno di Postulatore a noi affidato, in forza del mandato a noi concesso il 20.01.2005 dall’Ecc.mo Sig. Antonio Lanfranchi, Vescovo di Cesena – Sarsina, cosa che è contenuta come da prassi negli Atti della Cancelleria della Congregazione sulle Cause dei Santi: attraverso la presente lettera disponiamo e deleghiamo Te, sulla cui dottrina e capacità siamo a conoscenza per prove certe, come legittimo Vice-Postulatore nella predetta Curia e altrove, se sia necessario, ma fuori Roma, concedendoti ogni e singola facoltà necessaria ed opportuna affinché questo ufficio di Vice-Postulatore nella predetta Causa tu possa svolgere bene.

            In fede consegniamo questa lettera testimoniale da noi sottoscritta e munita dal sigillo del nostro ufficio.

 Roma 7 marzo 2005

                                                                                  P. Paolino Rossi, Postulatore