Home Su Commenti Notizie Link Ricerca Comunicazioni
 Pellegrinaggio agosto 2006
Precedente Home Su Successiva

 

Pellegrinaggio agosto 2006
sulle orme dei Servo di Dio don Quintino Sicuro 

Dal 26 al 30 agosto si è svolto l'annuale pellegrinaggio nei luoghi in cui visse e operò il Servo di Dio don Quintino Sicuro, organizzato dall'Associazione “Amici di don Quintino" di Melissano.

Il 26 agosto è stato visitato il caratteristico centro di Corbara di Montegallo e percorso la  Via Crucis esistente lungo il sentiero che porta all’eremo di San Francesco.

      
Corbara di Montegallo


  salita verso l'eremo di S. Francesco


I pellegrini sull'eremo di San Francesco

Giorno 27 la comitiva si è spostata a Verghereto ed è stata ricevuta dal sindaco, sig. Fedele Camillini. All'incontro era anche presente il sindaco di Melissano, sig. Roberto Falconieri e l'assessore sig. Giovanni Caputo. Nell'occasione sono stati presi i primi contatti per un eventuale gemellaggio tra le comunità di Verghereto e Melissano.

       
momenti della visita a Verghereto - sala consigliare - foto ricordo

Il giorno 28 agosto il gruppo ha visitato la Basilica Concattedrale di Sarsina dove è sepolto il Vescovo Mons. Carlo Bandini. Nella Concattedrale i pellegrini hanno partecipato alla S. Messa presieduta dal Vescovo Mons. Antonio Lanfranchi e  ricevuto la benedizione con il collare di S. Vicinio, patrono della città di Sarsina.

    
Sarsina

 Il 29 agosto il gruppo dei pellegrini, si è portato all'Eremo di S. Alberico e partecipato alla S. Messa presieduta dal Vescovo Mons. Antonio Lanfranchi.


    Eremo di S. Alberico

 Nel pomeriggio i pellegrini si sono portati presso il piccolo centro di Capanne sotto la cui parrocchia si trova l'Eremo di Sant'Alberico e salutato il parroco don Berardo Casini che nel lontano 20 giugno 1954 accolse don Quintino.

 
foto con don Berardo Casini

Non è mancato il momento di preghiera sul valico del Monte Fumaiolo dove don Quintino, il 26 dicembre 1968, in un ultimo slancio di generosità, cessò la sua vita terrena

 
la nipote di don Quintino, Francesca, sistema la fascia sul cippo

Nel rientro in albergo i partecipanti si sono fermati alle sorgenti del Tevere.

 
sorgenti del Tevere

L’ultima tappa dei pellegrini, al ritorno, è stata la visita della Santa Casa a Loreto quale segno di ringraziamento alla Madonna.

 
Loreto

Non sono mancati momenti di relax e di allegria, specie durante le lunghe passeggiate su per la montagna e durante i momenti conviviali.

Ultimo aggiornamento: 16-11-07