Home Su Commenti Notizie Link Ricerca Comunicazioni
 Un Brigadiere di finanza verso...
Precedente Home Su Successiva

 

Brigadiere  di finanza verso la beatificazione
di Giuseppe Carassanesi

Vorrei parlare del servo di Dio don Quintino Sicuro, prossimo alla beatificazione. Un uomo e un sacerdote dalla vita controcorrente, che a ciascuno di noi ha qualcosa da dire, per far riflettere sulle ragioni ultime dell’esistenza e sulla possibilità di vincere l’angoscia dell’uomo moderno.

Su di lui è stato recentemente pubblicato il volume “Scritti del Servo di Dio don Quintino Sicuro” (ed. Centro Stampa Piceno), che fa seguito ad altre pubblicazioni su di lui

Quintino Sicuro nasce a Melissano (LE) nel 1920. Dopo un brillante avvio di carriera come brigadiere della Guardia di Finanza, vive a Montegallo (Ap) dal 1949 al 1953, e poi si trasferisce a Balze di Verghereto (Fc), dove muore nel 1968 dopo essere stato ordinato sacerdote.

Avendo  brillantemente iniziato il suo servizio tra le fiamme gialle, egli è passato a un altro servizio: quello reso a Dio e ai fratelli, intraprendendo una nuova esistenza nella dimensione eremitica di stampo benedettino: vita contemplativa e al tempo stesso attiva, con particolare impegno nell’attività sociale.

Informazioni più ampie su questo uomo di Dio avviato alla canonizzazione si possono avere presso le Librerie San Paolo, al sito www.donquintinosicuro.com e le Associazioni regionali “Amici di don Quintino” di Melissano (Le), Montegallo (Ap) e di Sarsina (Fc)    
Giuseppe Carassanesi

 (da Famiglia Cristiana, n. 8 del 19 febbraio 2006)

- Il sig. Giuseppe Carassanesi è il segretario dell’Associazione “Amici di don Quintino” di Montegallo (AP)